E’ una grossa soddisfazione per le AVIS Comunali, Provinciali e Regionale del Veneto che in questi anni hanno creduto e sostenuto concretamente con donazioni le attività scientifiche della “Fondazione T.E.S.”.

Le donazioni si sono trasformate in borse di studio per le attività di ricerca di “laureati dottori di ricerca” presso l’Università degli di Padova e presso l’Università degli Studi Verona.

Il campo delle attività scientifiche svolte riguardano principalmente ricerche nel campo del sangue periferico allo scopo di creare una via terapeutica alternativa alla attuale cura dell’emofilia e per la caratterizzazione dell’azione biologica del gel piastrinico.

Dopo tre anni di lavoro di ricerca la convenzione con l’USSL di Castelfranco può essere rinnovata in quanto sono state definite diverse tipi di popolazioni di cellule staminali in grado di produrre il fattore VIII e quindi candidabili ad essere utilizzabili per testare la loro capacità di inserirsi “in vivo” nelle nicchie staminali di animali emofilici e produrre il fattore VIII .

Ci sono buone nuove anche per la convenzione tra la TES, la USSL di Belluno e l’ABVS di Belluno che è stata rinnovata per il 2017 e ciò permetterà la prosecuzione della collaborazione in atto nell’approfondimento della caratterizzazione dell’azione biologica del gel piastrinico.

Risultati veramente concreti che dimostrano come possa essere molto produttiva la collaborazione tra le competenze cliniche dei nostri trasfusionali Veneti, le competenze scientifiche delle nostre Università Venete con il “concreto sostegno” del volontariato AVIS attraverso la sua “Fondazione T.E.S.”.

Un grande grazie a tutti coloro che, ai vari livelli, hanno permeso il raggiungimento di questi risultati.

Qui trovate il link delle ultime pubblicazioni scientifiche; http://www.fondazionetes.it/nellultimo-anno-6-pubblicazioni-internazionali/

Immagine_avistes